ANALIZZIAMO I DATI PER SCEGLIERE LE STRATEGIE AZIENDALI

ANALIZZIAMO I DATI PER SCEGLIERE LE STRATEGIE AZIENDALI

Analizzare dati per strategie aziendali g11

Tutte le aziende sono sommerse da dati, informazioni, report e statistiche.

Poche però hanno la capacità di immagazzinare e veicolare questi dati in modo intelligente.

Al fine di dare una vita propria e un senso a dei numeri che, singolarmente non hanno un significato specifico ma, nel loro complesso, possono essere la chiave di volta di una situazione particolarmente complessa e nebulosa, occorre procedere con una mappatura e un’analisi attenta e scrupolosa.

Facciamo un esempio.

Prendiamo un’azienda con un centinaio di dipendenti che ha un grosso problema collegato all’assenteismo.

  • Quante sono le persone che si assentano in un anno?
  • In che periodo dell’anno si assentano maggiormente?
  • Le malattie brevi, si concentrano in alcuni giorni particolari della settimana?
  • Quali mansioni svolgono queste persone?
  • Qual è l’età di questi lavoratori?
  • Che anzianità hanno all’interno dell’azienda?
  • I lavoratori interessati sono giornalieri o turnisti?
  • Se sono turnisti, le assenze sono più concentrate nel turno diurno o in quello notturno?

Una volta che abbiamo rilevato questi dati, sarebbe interessante valutarne l’andamento nell’arco di un periodo prestabilito, esempio gli ultimi 5 anni, ed analizzarne l’impatto al verificarsi di alcuni eventi specifici (es. operazioni societarie straordinarie, cambio del management o dell’organizzazione aziendale).

Una volta effettuata la mappatura di queste informazioni, potrebbe essere ancora più interessante mettere in atto delle strategie correttive e valutarne gli effetti a livello numerico.

Ipotizziamo, ad esempio, una volta fatta un’analisi dettagliata e storica, di organizzare un corso motivazionale per responsabilizzare il personale oppure mettere in pista un corso di team coaching.

  • Quali sono gli effetti al termine del corso?
  • Il numero degli eventi di malattia sono rimasti costanti o sono diminuiti?

In base all’analisi dei numeri, capiremo se perseguire questa strada o cambiare strategia.

Mettiamo quindi da parte le “sensazioni” ed affidiamoci ai numeri per scegliere la strada da percorrere valutando i risultati sulla base di indici certi e misurabili.

Sandra Paserio – Consulente del Lavoro – HR Problem Solver – Coach Professionista


Torna alla specializzazione.
Pagina del professionista.
Contattaci.


Ultimi Aggiornamenti

TIROCINI EXTRACURRICOLARI: UN’OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE

I tirocini extracurricolarI sono un ottimo strumento per: accompagnare i giovani a scoprire il mondo del lavoro; riqualificare i... leggi tutto

RELAZIONI INTERPERSONALI: MATASSE INGARBUGLIATE

Le relazioni interpersonali che animano le aziende sono matasse ingarbugliate. In ambienti contaminati da una comunicazione malsana: le riunioni la richiesta di... leggi tutto

GESTIRE STRATEGICAMENTE LE RISORSE UMANE PER FARE LA DIFFERENZA

Oggi più che mai le aziende si rendono conto di quanto è importante gestire correttamente i rapporti interpersonali. Dietro aziende... leggi tutto

I FATTORI DI SUCCESSO DEL WELFARE AZIENDALE

In un contesto italiano di prolungata instabilità e crescente fragilità sociale, il welfare aziendale è diventato lo strumento ideale... leggi tutto

Contestazione disciplinare: come trasformare un problema in un’azione di miglioramento produttivo

  Spesso ci focalizziamo sui problemi che ogni giorno inondano le nostre aziende senza fermarci ad analizzare se, dietro a... leggi tutto

IL CAMBIAMENTO COME PUNTO DI PARTENZA DELL’IMPRENDITORE DI DOMANI

Abbandonare la propria zona di confort per approcciarsi ad un mercato che incalza verso l’innovazione, non è cosa semplice.... leggi tutto

GESTIAMO CORRETTAMENTE IL NOSTRO TEMPO PER PIANIFICARE COSE IMPORTANTI

Ognuno di noi ha a disposizione lo stesso tempo ma nello stesso tempo non tutti ottengono gli stessi risultati. Ciò... leggi tutto

ANALIZZIAMO I DATI PER SCEGLIERE LE STRATEGIE AZIENDALI

Tutte le aziende sono sommerse da dati, informazioni, report e statistiche. Poche però hanno la capacità di immagazzinare e veicolare... leggi tutto


Richiedi informazioni

Lascia la tua email. Un nostro consulente vi contatterà immediatamente per individuare le soluzioni adatte alle vostre esigenze.

Condividi questo post